“I Magnifici 12”

Manifestazione finale del progetto scolastico dell’Istituto Comprensivo di Tropea, guidato dalla Dirigente Tiziana Furlano

Martedì 6 giugno, presso il teatro La Pace di Drapia, ore 17,30


Si terrà martedì 6 giugno, presso il teatro La Pace di Drapia, la manifestazione finale del progetto scolastico dell’Istituto Comprensivo di Tropea, guidato dalla Dirigente Tiziana Furlano.
“I Magnifici 12” vuol rappresentare un momento di sintesi del percorso intrapreso all’inizio di quest’anno scolastico, un viaggio curriculare trasversale e verticale tra i primi 12 articoli della Costituzione Italiana, fondamento per una cittadinanza attiva e consapevole.
“Gli intenti che il nostro Istituto ha voluto perseguire con il presente percorso – ha dichiarato la dirigente Furlano – sono stati quelli di favorire lo sviluppo della logica democratica, dell’uguaglianza sostanziale, delle pari opportunità e del successo formativo per tutti gli alunni.
Il progetto infatti ha mirato a favorire la crescita delle competenze chiave e delle competenze strategiche dell’apprendimento, in particolare le competenze chiave di cittadinanza europee, la conoscenza degli articoli fondamentali della Costituzione Italiana attraverso cui effettuare una lettura critica della società, dell’ambiente, della realtà d’appartenenza. Ancora stimolare negli alunni il senso di appartenenza alla comunità d’origine e un interesse positivo e costruttivo per i beni e i servizi comuni e soprattutto per il rispetto del territorio.
A tal fine la progettazione didattica dell’Istituto è stata sviluppata in modo tale da favorire il pieno sviluppo della persona nella costruzione del sé, di corrette e significative relazioni con gli altri e di una positiva interazione con la realtà naturale e con quella sociale, progettazione didattica in cui sono delineati percorsi didattici tesi a promuovere proprio lo sviluppo delle competenze chiave di cittadinanza che sono ritenute essenziali nel curriculum didattico connesso con l’istruzione obbligatoria.”
A coordinare il progetto per l’intero Istituto è stata l’insegnante Caterina Sorbilli, che ha tracciato il terreno su cui si sono mossi i passi di questo lungo percorso: “Ogni Consiglio di classe, interclasse ed intersezione è stato libero di scegliere, come tematica, una tra quelle proposte nei primi 12 articoli della Costituzione Italiana, realizzando una sorta di cammino documentato d’interiorizzazione della Carta Costituzionale, attraverso la conoscenza dei principi fondamentali, confrontando quanto scritto nella Carta Magna con realtà sociale, politica, economica del proprio territorio.
La complessità del nostro Istituto, 12 plessi tra Scuola per l’Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado, in 3 comuni diversi, ha reso il lavoro altrettanto corposo ma allo stesso tempo variegato ed interessante; ringrazio tutti i colleghi che si sono impegnati nelle diverse attività laboratoriali e disciplinari e con grande professionalità hanno reso possibile il raggiungimento dell’ulteriore sviluppo unitario di Competenze trasversali agli alunni”.

Autore dell'articolo: Caterina Sorbilli

Caterina Sorbilli
Insegnante presso l'Istituto Comprensivo di Tropea, è giornalista pubblicista iscritta all'albo professionale dell'Ordine regionale della Calabria. Ha collaborato con Calabria Ora, Tropeaedintorni.it, ZoomSud, Il Garantista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *