Poeti e Scrittori di Calabria

L’Associazione “Tropea: Onde Mediterranee”, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Tropea, organizza la manifestazione artistico-culturale denominata “Poeti e Scrittori di Calabria”, con la partecipazione di tre autori calabresi: Giusy Staropoli Calafati, poetessa e scrittrice di Briatico; Bruno Pisani, poeta e scrittore di Vibo Valentia; Andrea Fucile, viaggiatore e scrittore di Calopezzati (CS).
La manifestazione si svolgerà giovedì, 28 settembre 2017, alle ore 20.00 a Tropea – Biblioteca Provinciale – c/o Comando Vigili Urbani.

Gli Autori:

Giusy Staropoli Calafati
Poetessa di ampio respiro. Ama esprimersi in dialetto per descrivere persone, luoghi e sentimenti che la legano alla nostra terra, ma spazia anche nella lingua italiana con una scrittura agile e dinamica con libri che incidono un solco sulle strade della cultura di Calabria.
“La terra del ritorno”, semifinalista per la Calabria al Premio Letterario “La Giara” RAI 2016, è terra di partenza, è terra di ritorno. Di ritorno agli affetti, alla famiglia, al dolore, alla sofferenza, all’amore. È un viaggio, il viaggio della vita che, con lo sguardo al passato, guarda al futuro.

Bruno Pisani
Poeta e scrittore, Bruno Pisani è dottore. Neuropsichiatra e neuropsicologo, presidente dell’Associazione Mi.Pi.Aci., oltre alla professione di medico, dedica il suo tempo alle problematiche relazionali fra genitori e figli e al disagio giovanile.
Nel libro, rivolto soprattutto ai genitori, ai giovani, ai docenti, agli operatori sociali e culturali, ci sono “storie vere di giovani, di madri e di padri, a volte smarriti nelle difficoltà della vita” viste nella loro estrema attualità.

Andrea Fucile
Di Calopezzati (CS). Giovanissimo ha fatto lavori umili (cameriere). Laureato in Scienze della Comunicazione, col desiderio di diventare giornalista, è stato attratto dalla voglia di viaggiare, di conoscere il mondo, di incontrare genti diverse. Ha fatto il giro d’Italia e del mondo in vespa.
Il libro è un diario, quasi quotidiano, dei suoi viaggi fatti “oltre i confini della realtà alla scoperta di un mondo di emozioni forti e coinvolgenti”, con la descrizione di lontani luoghi, e di soste, di strade, di genti, di culture, di religioni, di civiltà diverse.

La manifestazione vedrà l’esibizione dei giovanissimi musicisti tropeani Magda Muscia, flautista, e Jona Muscia, batterista e percussionista, che allieteranno la serata con intermezzi musicali eseguiti col flauto, con la marimba e con il vibrafono.
Le letture saranno affidate a Geraldyne Caracciolo e ad Elena Garrì, che daranno voce a significativi brani estratti dalle opere degli autori.
Moderatrice e conduttrice, come sempre, sarà la dinamica e simpaticissima Marcella Davola, che non lesina consigli e suggerimenti.
Inoltre la gioiosa Elena Garrì si occuperà di comunicazione e dell’aspetto multimediale.
L’ambiente ospitante si illuminerà dei colori caldi e pastosi della pittrice Silvana Dell’Ordine, che esporrà per l’occasione i suoi dipinti.
Gli organizzatori ringraziano l’Amministrazione Comunale di Tropea, che ha consentito e voluto la manifestazione, e tutti coloro che in qualche modo contribuiranno alla buona riuscita della stessa.

Per informazioni:
Pasquale De Luca 329.7094134; fb Pasquale De Luca; fb Premio Poesia Tropea;
info@tropeaondemediterranee.it www.tropeaondemediterranee.it

Autore dell'articolo: Pasquale De Luca

Pasquale De Luca

Docente di materie letterarie in quiescenza, poeta e autore di opere letterarie, presiede l’associazione culturale Onde Mediterranee, organizzatrice dell’omonimo premio internazionale di poesia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *