Il primo quadrimestre è finito e la mensa ancora non parte

Se si dà un’occhiata all’ultimo rapporto di Save the children dal titolo “(Non) tutti a mensa 2017”  si scopre che la Calabria è tra le 5 regioni d’Italia peggiori per quanto riguarda la capacità dei suoi comuni di erogare il servizio mensa alla popolazione scolastica delle scuole primarie. Tropea, per non essere da meno e anzi per primeggiare, riuscirà di certo a essere la maglia nera nel prossimo rapporto, con la sua percentuale fissa allo 0%.

Questo è il dato incontestabile relativo alla percentuale di pasti erogati per ogni bimbo della scuola primaria nell’anno scolastico in corso, almeno per ciò che riguarda il I Quadrimestre, ormai conclusosi. E probabilmente per evitare che altri comuni possano scalzare la città da questo vergognoso primato, anche i bimbi dell’infanzia sono rimasti privi di servizio mensa per tutta la prima parte dell’anno.
Ironia a parte, ai cittadini e alle tante famiglie che hanno bimbi piccoli a scuola non importa quasi nulla di chi sia la responsabilità e se il disservizio dipenda da incompetenze amministrative, inettitudine politica, menefreghismo di chi dovrebbe invece porvi rimedio o se a bloccare il tutto siano “le carte”, la burocrazia o gli inghippi legislativi. Se al Comune ci fossero in carica dei rappresentanti eletti dal popolo, oggi quei politici avrebbero davvero tutta la popolazione contro e, di certo, non godrebbero di una invidiabile popolarità tra gli elettori. Ci sono invece i commissari, che di certo non hanno sottovalutato il problema, ma che di fatto non lo hanno risolto. Tutto ciò si ripercuote sulle famiglie tropeane, che rappresentano una delle fasce più delicate e bisognose di sostegno della società cittadina. E così, a quasi cinque mesi dall’avvio dell’anno scolastico, molti bimbi sono costretti a mangiare ancora una merenda portata da casa anche per pranzo, altri debbono tornare a casa durante l’orario mensa per poter mangiare un pasto come si deve.
Di certo i nostri bambini non meritano questi disagi.

Autore dell'articolo: Francesco Barritta

Francesco Barritta
Direttore responsabile del bimestrale TropeaInforma e del sito collegato, è stato collaboratore delle testate "Calabria Ora" dal 2007 al 2010 e "Gazzetta del Sud" dal 2010 al 2012. Ha inoltre diretto il mensile "Tropeaedintorni.it" dal 2010 al 2014 e ha scritto articoli per varie testate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *